seminario di Funzionalità artistica

con Elisa Amistadi

 

 

Dall’utilizzo del microfono e degli strumenti di amplificazione della voce nasce e si sviluppa un tipo di vocalità che ne sfrutta tutte le potenzialità espressive: dalla elementare possibilità di raggiungere gli orecchi di chi ascolta anche con un sussurro, all’infinita tavolozza creativa generata dall’effettistica.

Affinché questo non conduca ad una “dipendenza tecnologica” che rende il microfono un limite per lo sviluppo della nostra voce e un paravento dietro il quale nascondersi, abbiamo bisogno di mantenere il contatto con la realtà viva, ricca e complessa del suono naturale della voce, a partire dal suo manifestarsi nel corpo.

Durante la giornata verranno offerti spunti per un uso funzionale del microfono, attraverso stimolazioni sensoriali, esperienze corporee e vocali d’insieme e lezioni individuali, con la possibilità, per chi lo desidera, di sperimentare direttamente su un brano di repertorio.

Il seminario è rivolto in particolare a chi si dedica al canto moderno ed è interessato alla Funzionalità Vocale. Posti limitati.

Corso valido ai fini dell’aggiornamento del personale docente della scuola della Provincia Autonoma di Trento.

 

 

Sabato 4 aprile | ore 9.30 – 12.30 e 14.30 – 17.30 | Spazio Galasso 13 – vic. Galasso n.13, TRENTO

COSTO: 60 € (+ 5€ quota associativa 19/20)

INFO ED ISCRIZIONI: elisa.amistadi@gmail.com | T 373 89 45 948